L’INVASIONE DEL MERIDIONE DEL 1860, LA FAVOLA RISORGIMENTALE PRIMA E REPUBBLICANA POI, LA EPURAZIONE POLITICA DEL 1992, ANNESSIONE ALL’EUROPA

loggia-massonica-1200

 

 

L’INVASIONE DEL MERIDIONE DEL 1860, LA FAVOLA RISORGIMENTALE PRIMA E REPUBBLICANA POI, LA EPURAZIONE POLITICA DEL 1992, ANNESSIONE ALL’EUROPA: I QUATTRO CARCINOMI MALIGNI SU CUI E’ STATA COSTRUITA E POI DISTRUTTA CON L’INGANNO DEL “FAVORE POPOLARE”, L’ITALIA MASSONICA

 

Che l’Italia sia da sempre stata nel mirino straniero, quasi per una sorta di mai sopito fastidio per la storia dell’antico e primo impero europeo, quello romano, é cosa arcinota.

 

E’ anche arcinoto che l’Italia nasce come idea e processo massonico, ma per evitare di rendere troppo chiara questa idea, più che di massoneria ci é stato insegnato il nome “carboneria”.

 

Che la Carboneria ovvero la massoneria fossero propaggini delle logge inglesi, che hanno trovato in Inghilterra e poi America le loro sedi privilegiate, é fatto relativamente poco noto, ma assolutamente ovvio essendo, tutte le logge massoniche, propaggini delle logge cosiddette “Scozzesi” e organi che si formano e dipendono da centri di governo non residenti sul territorio delle singole nazioni delle logge aderenti.

 

Che l’Idea stessa di Italia sia stata forgiata a tavolino dalla Massoneria é fatto non solo noto, ma centrale nella cultura massonica italiana, tanto da essere trasferito come cuore della narrazione storica italiana e che ha un solo eroe costruito e decorato in tutte le salse ed in tutte le forme: Giuseppe Garibaldi.

 

Questo eroe é, di fatto, l’antesignano del terrorista addestratosi a combattere in America e “usato” dalla massoneria per l’annessione dell’Regno delle due Sicilie al progetto massonico internazionale con cui sono stati distrutti i vari regni italiani per creare una entità astratta chiamata Italia.

 

Il Meridione fu il primo a farne le spese con la prima annessione forzata su cui si é montata la finta storia della “liberazione”, con una grande operazione mediatica che ha propagandato ed esasperato tutti i motivi di risentimento popolare napoletano, per creare il substrato del “favore popolare” sul quale impiantare la trasformazione del concetto di “annessione forzata” in quello di “eroica liberazione”.

 

L’Italia meridionale non é mai più uscita, ed ogni meridionale, tutto sommato, non si é mai veramente sentito Italiano, nè é mai veramente stato considerato tale, soprattutto perchè l’annessione é stata una lenta storia di svuotamento vampirico e sfruttamento di risorse e manodopera in una terra su cui non si é mai voluto costruire nulla, venduta alla malavita, é che é stata lasciata in coma assistito dal 1860 in poi: questa la sintesi della Questione Meridionale.

 

Sempre di stampo massonico é stato tutta la storia Italiana e, quando si sono create le condizioni e l’Italia non é servita più come entità, così come in ogni paese sottomesso dal governo massonico, di radice anglo-americana, si é deciso che al concetto di Italia andava sostituito quello di Europa.

 

Come per il concetto di Italia, anche quello d’Europa é un ideale funzionale alla conquista massonica, nato a tavolino ed infilato nelle teste degli italiani con la siringa mediatica, tanto che proprio l’Italia é divenuta, prima della nascita dell’Europa, la più europeista dei paesi Europei.

 

Ovviamente lo é divenuta perchè gli italiani, non sono mai stati una nazione vera, ma una invenzione massonica.

 

La repubblica e la democrazia sono i concetti “fasulli” infilatici nelle teste con la SIRINGA CHIAMATA LIBERTA’ che é la più orrenda violazione e profanazione di questo termine, perchè é lo strumento del SEGRETO controllo politico sociale: QUELLO PIRAMIDALE MASSONICO.

 

Con l’annessione all’Europa, l’Italia é stata interamente trasformata in un MERIDIONE per l’Europa stessa, tanto da far nascere una Questione Italiana per l’Europa.

 

L’Europa stessa é stata creata a tavolino come una “Macchina massonica” funzionale al progetto massonico di asservimento unitario del pianeta all’idea ed ai principi del governo massonico della piramide con vertici anglo-americani.

 

La trappola si chiuderà solo quanto si sarà imposta l’unificazione politica dell’Europa e DISTRUTTE LE COSTITUZIONI NAZIONALI ED OGNI FORMA DI GOVERNO E DI NAZIONE.

 

Solo quando l’europa non servirà più, verrà cancellata creando una nuova grande struttura di governo, in cui gli unici paesi rimasti indipendenti saranno l’Inghilterra e l’America sedi della CAMORRA MASSONICA ANGLO AMERICANA.

 

NWO? Complottismo?

 

No é storia, la storia degli ultimi 200 anni! Sbendatevi e rileggetela in questa ottica e ne carpirete l’inganno.

 

Storia di meridionalizzazioni, di pilotaggio forzato della esasperazione popolare attraverso rodate macchine di pressione economica e di creazione meccanica del disagio e della isteria collettiva che porta alla richiesta di cambiamento cui segue, inesorabilmente, la nuova annessione e una nuova favola di “liberazione”.

 

Una storia PILOTATA DALLE CATENE DELLA FRATELLANZA.

 

Amici muratori, mi rivolgo a voi tutti. Voi che siete dentro le logge e che, con la vostra integrità morale che ben conosco, gridate GUARDA! TI SEMBRIAMO COMPLOTTISTI E MACCHINATORI?” .

 

Guardatevi bene attorno, guardate ai reali meccanismi di controllo piramidale in loggia e a quanto davvero siano immagine del pensiero che vi é stato inculcato forzandovi al silenzio prima e all’uniformazione del pensiero poi, con la scusa che il Loggia tutti quelli che hanno il grado possono parlare…ma devono realizzare “tavole” aderenti al grado che gli é STATO ATTRIBUITO.

 

Riconoscetevi come intelligenze spente ed asservite ad un ideale che vi é stato iniettato con una sapiente regia e che vi RENDE SCHIAVI! Tanto SCHIAVI da non poter neppure decidere di liberarvi di questo FARDELLO DELL’IDEALE MASSONICO, che con tanta convinzione ora proclamate e che con tanta evidenza vedere disastrosamente disatteso dai vostri vertici, dal modo in cui vengono eletti e si fanno strada.

 

Non siete l’esempio di libertà ed i moralizzatori del mondo, siete INTELLIGENZE SPENTE da RETORICA UNITARIA ED ELITARIA, inculcata attraverso UNA CATENA, un matassa di ideali disattesi ed siringativi nella testa con il solo scopo di rendervi PRONI AD UN SOLO IDEALE: QUELLO DELLA FRATELLANZA E DEL LEGAME CON IL SILENZIO SU QUESTO LEGAME E SUI LEGAMI CHE VI RENDONO SCHIAVI.

 

Non vi chiedo di ASSONARVI, vi chiedo di ritrovare L’ORGOGLIO DI RECLAMARE LA VOSTRA LIBERTA’ e di dirvi LIBERAMENTE PROFANI RINNEGANDO QUELLA CATENA INVISIBILE CHE VI HANNO MESSO ALLE MANI E CHE CELEBRATE CON IL SIMBOLO DELL’INCATENAMENTO INCROCIATO CHE VI DEVE RENDERE IMMOBILI E SCHIAVI DI UNA LIBERTA’ CHE TANTO PROPAGANDATE MA CHE VI E’ STATA, DI FATTO, NEGATA, la libertà di non avere confini e quella di dire NO!

 

Assonnarsi? Certo!!! Lo siete stando dentro non fuori!! Libertà? E’ quella vera dell’uomo libero no quello LEGATO!!!

 

A voi rivolgo il mio appello! Mettete le vostre intelligenze e la vostra “integrita” morale al sevizio vero della libertà e LIBERATEVI DALLA CATENA!!

 

E quando sarete fuori NON CONSENTITE A NESSUNO DI APPELLARVI COME ASSONNATO, PER TUTTI DITEVI “RISVEGLIATI”!!

Lasciate che i “morti” si curino dei “morti”, scegliete di tornare alla VITA e di difendere la VITA

 

Fonte: da Facebook di Sabato Scala del 28 settembre 2016

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: