SLOBODAN MILOSEVIC – DISCORSO PREMONITORE CHE ANNUNCIAVA I TEMPI CHE SONO…

Slobodan Milosevic bandiere

Slobodan Milosevic

Discorso premonitore che annunciava i tempi che sono  –   Scrive Uberto Tommasi: “ULTIMO DISCORSO DI SLOBODAN MILOSEVIC RIVOLTO A RUSSI, UCRAINI E BIELORUSSI

Pubblichiamo  queste premonitrici parole del Presidente di Jugoslavia e Serbia, perché sono di assoluta attualità; in queste poche righe c’è la sintesi delle dinamiche di aggressione e devastazioni dei paesi non sottomessi, a cui stiamo assistendo negli ultimi vent’anni e un messaggio profondo, quello dell’unica possibilità di sopravvivere per i popoli: l’UNITA’.

Milosevic indica in questa valenza, l’essenza della resistenza, al di là di differenze e distinzioni ideologiche.

Come è stata l’esperienza e la lunga battaglia di resistenza alla NATO e all’occidente aggressore, del suo popolo, per difendere la propria indipendenza, la propria sovranità, la propria patria.

Essi usano le stesse metodologie e schemi operativi, dall’Afghanistan all’Iraq, dalla Jugoslavia alla Serbia, dalla Libia alla Siria, oggi l’Ucraina: Divide et impera!

Ma già altri paesi sono nel mirino. Che riescano i popoli iracheno, libico, siriano, serbo e ucraino, a costruire e forgiare l’unità popolare, al di là di fazioni, differenze o credi religiosi, forse così potranno resistere alle aggressioni esterne della propria terra e patria.

Russi! Questo mio appello è per tutti i russi, agli abitanti di Ucraina e Bielorussia, che nei Balcani sono anche considerati russi. Guardate noi e ricordate: con voi faranno la stessa cosa quando sarete divisi e deboli.

L’occidente è un cane pazzo che vi afferrerà per la gola.

Fratelli, ricordate il destino della Jugoslavia! Non consentite di fare lo stesso con voi!

A cosa vi serve l’Europa, russi?

E difficile trovare un altro popolo autosufficiente come voi.

E’ l’Europa che ha bisogno di voi, non viceversa.

Siete cosi tanti: tre paesi, ma non siete uniti.

Avete tutto nei vostri paesi: tanta terra, risorse energetiche, carburanti, acqua, scienza, industria, cultura.

Quando noi avevamo la Jugoslavia ed eravamo uniti, ci sentivamo una potenza enorme, capace di smuovere montagne.

Adesso per colpa della nostra stessa stupidità, dei nazionalismi, della riluttanza ad ascoltarsi a vicenda, la Jugoslavia non esiste più, e noi siamo solo dei brufoli sulla mappa politica dell’Europa, nuovi mercati per le loro cianfrusaglie costose e per la “democrazia americana”.

Slobodan Milosevic *

* Morto ammazzato dai suoi carcerieri che gli impedirono di avere le giuste cure essendo custode di segreti che avrebbero compromesso i governi di alcune nazioni

Fonte: da Paolo D’Arpini di venerdì 12 maggio

Link: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/slobodan-milosevic-discorso-premonitore.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: